REAL FORIO, CON LA PUTEOLANA FINISCE 1-1

Finisce in parità tra il Real Forio e la Puteolana, con le due formazioni che guadagnano un punto di vantaggio su Barano, Ottaviano e Aversa, senza cambiare però in maniera netta le gerarchie della lotta salvezza. Il primo tempo è piuttosto avaro di emozioni, ma al primo calcio d’angolo il match si accende: Sannino dalla bandierina manda il pallone verso il centro dell’area, con Capuano che colpisce il pallone al volo senza riuscire a trovare la porta, ma trovando un tocco sospetto di un avversario, anche se la moviola derubricherà l’episodio come un “nulla di fatto”. Al 30’ ecco la Puteolana con l’ex Del Franco, che colpisce il pallone di testa su una punizione laterale e manda fuori. Al 32’ riceve palla spalle alla porta Serrano, che si gira e conclude, ma il portiere può controllare agilmente. Al 40’ è troppo debole il colpo di testa di Capuano per impensierire Alcolino, che controlla. Al 41’ pallone al centro dell’area per il Real Forio, con Varrella che conclude al volo e finisce per beccare in pieno un avversario che pare salvare con la mano. Da rivedere, come anche l’atterramento di Filosa al centro dell’area al 43’. Dopo un primo tempo a reti inviolate, nella ripresa già al 3’ Lombardi si rende pericoloso e guadagna calcio d’angolo; sulla battuta, bellissimo colpo di testa di Mangiapia per scelta di tempo e pallone che passa vicinissimo all’incrocio dei pali, con il portiere che nulla avrebbe potuto, finendo però fuori. Al 7’ svarione difensivo del Real Forio che permette a Solitro di arrivare alla conclusione velenosa, ma Sollo si fa trovare pronto e salva tutto. Al 18’ ancora Lombardi va via sulla sinistra e viene atterrato nei pressi del lato corto dell’area di rigore da Esposito che lo falcia e si becca un giallo che ha quasi il sapore dell’indulgenza; Sannino batte la punizione e trova il perfetto colpo di testa di Alfredo Capuano, che manda la palla in rete e porta in vantaggio il Real Forio. Il vantaggio del Real Forio dura però appena pochi minuti, visto che al 25’ Fall trova il pareggio risolvendo un batti e ribatti in area foriana. Al 32’ Luca Di Spigna prova a pescare il jolly dai 30 metri, ma il pallone finisce fuori di poco. Al 42’ ancora il Real Forio ad insistere con Lombardi, dalla sinistra, con il pallone che passa vicinissimo all’incrocio dei pali alla sinistra di Alcolino. È l’ultima occasione dell’incontro, che termina con un pareggio per 1-1.

 

Real Forio 1

Sporting Puteolana 1

Real Forio: Sollo, Mangiapia, Sannino, Fiorentino (12’st De Luise M.), Capuano, Trofa, Varrella (34’st Castaldi), Di Spigna (40’st Cantelli), Lombardi, Savio, Filosa. In panchina D’Errico, Boria, Verde A., Arcamone G., Trofa P., Arcamone R. Allenatore Isidoro Di Meglio

Sporting Puteolana: Alcolino, Esposito, Liccardi, Della Marca (38’st Vincenzi), Del Franco (34’st Miccichè), Cirillo, Solitro (31’st Passariello), Fall, Serrano, Del Prete (25’st Spavone), Greco (13’st Cacciottolo ). In panchina Pezzella, Rota, Canzano, Masulli. All. Pasquale Matarese (squal.)

Arbitro: Andrea Zambetti di Lovere; assistenti Savino e Marletta di Napoli.

Reti: 18’st Capuano (RF), 25’st Fall (SP)

Note: ammoniti Mangiapia, Capuano (RF), Esposito (SP); angoli 3-5; recupero 1’pt, 3’st; spettatori 350 circa (15 tifosi ospiti).