Real Forio, sconfitta onorevole a Frattamaggiore

Sconfitta con l’onore delle armi per il Real Forio, che perde in casa della capolista Frattese per 3-1. Alla prima azione pericolosa dell’incontro, passa in vantaggio la squadra nerostellata: al 6’ Simonetti controlla con il sinistro un pallone proveniente dalla destra, si accentra e con il piede destro beffa Sollo con un tiro a giro sul secondo palo. All’undicesimo minuto insiste la Frattese con il colpo di testa di Balzano, fuori alla destra di Sollo. Al diciottesimo altra conclusione di Simonetti su un cross proveniente dalla destra ma il pallone è alto sulla traversa; poco dopo ci prova Allegretta, solo davanti a Sollo, che non si fa sorprendere e para. Al 22’ occasionissima per Davide Trofa, lanciato a rete, ma il suggerimento del numero 8 foriano verso il centro dell’area non è buono per nessuno e la Frattese può ricominciare. Al 25’ calcio di punizione di Luca Di Spigna dalla trequarti per il colpo di testa di Alfredo Capuano, che però è troppo centrale e Martellone può controllare. Al ventisettesimo Claudio Costanzo conquista un pallone sull’altezza della trequarti se lo porta sul sinistro tira verso Sollo, ma non riesce a centrare la porta. Al quarantesimo calcio d’angolo di Luca Di Spigna per la testa di Capuano che devia sul secondo palo verso Savio con colpo di testa del capitano, vanificato però dall’intervento di un difensore locale e poi il tiro largo di Trofa fa terminare l’azione. Il promo tempo va in archivio sul risultato di 1-0 per la Frattese. Nella ripresa al 2’ passaggio di Trofa per Savio in area, ma il suo destro è alto sulla traversa. Al 4’ lancio per Simonetti in area, contrasto con Mangiapia e pallone che finisce fuori. Al 5’ altro ottimo pallone dentro l’area a cercare l’inserimento di Simonetti, che davanti a Sollo lo batte per la seconda volta. Poco dopo il raddoppio, Damiano finisce a terra in area, per il direttore di gara è tutto regolare. Azione da rivedere. Al minuto 11 buon pallone per Savio sulla sinistra, cross al centro a cercare l’inserimento di Davide Trofa che di testa però non riesce a dare forza al pallone e Martellone può parare. Al venticinquesimo bella azione di Catavere, che poi manda il pallone alto. Al 29’ è Mangiapia ad accorciare le distanze per il Real Forio risolvendo una mischia nell’area di rigore avversaria. Dopo il gol, il Real Forio è deciso a raggiungere il pareggio e al 33’ c’è una bella azione che vede protagonista Alfredo Capuano, che parte in progressione e arriva al limite dell’area cedendo a Pasquale Savio sulla sinistra, ma alla fine il tiro non arriva. Un giro di lancette ed ecco ancora Catavere sulla destra che si accentra e prova il sinistro, ma il pallone finisce fuori. Al 36’ arriva poi anche il terzo gol della Frattese, stavolta a firma di Allegretta, che corre verso la panchina ad abbracciare Grezio. Al 46’ calcio di punizione di Sannino dalla trequarti per la testa di Massimo De Luise, che conclude bene in porta, ma Martellone salva tutto. Al 47’ arriva l’ultimo squillo dell’incontro con Allegretta, dal limite dell’area, ma il pallone finisce in angolo. Sulla battuta del corner Balzano, calcio fuori da due passi. Finisce 3-1, ma il Real Forio ha tante buone indicazioni dalle quali ripartire.
Frattese 3
Real Forio 1
Frattese: Martellone, Sparano (4’st Capogrosso), Balzano, Costanzo C. (44’st Aracri), Oliva, Posillipo, Catavere (41’st Del Prete), Fontanarosa, Allegretta, Simonetti (21’st Ciccone), Leone (40’st Pezzella). A disposizione D’Auria, Costanzo G., Pappagoda, Grezio.
Real Forio: Sollo, Fiorentino (6’st De Luise V.), Iacono (27’st De Luise M.), Di Spigna (39’st Sannino), Mangiapia, Capuano, Filosa, Trofa, Damiano, Savio, Varrella (25’st Castaldi). A disposizione D’Errico, Boria, Verde, Nicolella, Bessala.
Arbitro: Leonardo Di Mario di Ciampino; assistenti Longobardi di Castellammare di Stabia e Barbaria di Nocera Inferiore.
Reti: 6’pt, 3’st Simonetti (F), Mangiapia (R), Allegretta
Note: ammoniti Posillipo, Costanzo, Sparano (F), Mangiapia, Varrella (R). Spettatori 450 circa.