Pareggio ad occhiali con il San Giorgio

Altro punto per il Real Forio, che contro il San Giorgio ottiene un buon pareggio esterno. E dire che le premesse parevano essere tutt’altro che incoraggianti, visto che già nei primi minuti si capisce che l’acciaccato Savio avverte il riacutizzarsi del dolore dietro al ginocchio destro e al minuto 11 è già costretto ad arrendersi; al suo posto dentro Boria, che passa a centrocampo con Cantelli che si allarga sulla fascia. Dopo l’equilibrio dei primi minuti, l’incontro anche dopo l’uscita dal campo di Savio continua ad andare avanti senza una squadra che prevalga in maniera particolare sull’altra. Un po’ più di possesso palla per la squadra di casa, ma per avere la prima azione bisogna attendere fino al 22′, quando Muro riceve un buon pallone nell’area di rigore del Real Forio in mezzo a due difensori e cerca la conclusione con il destro, ma la mira lascia a desiderare. Al 25′ punizione dalla zona sinistra della trequarti con Sannino che butta un pallone verso il centro dell’area sul quale si avventa Mangiapia di testa, ma il difensore foriano è ben marcato e non puà colpire come vorrebbe. Sospetto calcio di rigore a favore del Forio al 45′: altra punizione laterale che batte ancora Sannino, testa di Varrella e sospetta mano di un difensore locale, con l’arbitro che fa segno di proseguire. Al termine della prima frazione di gioco, il punteggio è fermo sullo 0-0. Al ventisettesimo bella combinazione tra Longo e Trofa, con quest’ultimo che può arrivare al tiro ma Capece ha buon gioco nel parare la conclusione. Al ventottesimo colpo di testa di Gala su azione d’angolo e D’Errico salva il risultato con un ottimo intervento. Al 29′ esordio assoluto con il Real Forio per Bessala, con Isidoro Di Meglio che toglie Boria. Al trentatreesimo succede di tutto nell’area di rigore del Forio e dopo un batti e ribatti è Perna a cercare la conclusione vincente, ma guadagna solo calcio d’angolo. Al 37′ azione decisamente ghiotta per il Real Forio con Michele Longo, che parte dal limite dell’area, saltando un po’ tutta la difesa di casa, senza però riuscire a guadagnare lo spazio per concludere in rete. Si tratta dell’ultimo pallone realmente pericoloso della partita, che si chiude sullo 0-0 con il Real Forio che centra il quarto risultato utile consecutivo.

San Giorgio 0
Real Forio 0
San Giorgio: Capece, Peluzzi, Porcaro (42’st Noviello), Gala, D’Ambrosio, Morella (22’st Palumbo), Minicone, Greco R., Muro, Perna, Russo (12’st Pezzella). A disposizione Cinquegrano, Tezzi, Pappalardo, Iuliano, Ferrara, Greco M. Allenatore Carlo Ignudi
Real Forio: D’Errico, Piccirillo, Arcamone, Sannino, Mangiapia, Capuano, Cantelli (38′ Filosa), Trofa, Longo, Savio (10’pt Boria, 29’st Bessala), Varrella (45’st Salatiello). A disposizione Sollo, Verde A., Savarese, Castaldi, Arcamone R. Allenatore Isidoro Di Meglio
Arbitro: Giovanni Guarnieri di Battipaglia, assistenti Giacinto Falco di Frattamaggiore e Aldo Marletta di Napoli
Note: ammoniti Capece, Gala, D’Ambrosio, Greco R. (SG), Piccirillo, Arcamone G. (RF); recupero 1’pt, 4’st; spettatori 100 circa.