Real Forio, 2-2 a Pozzuoli

Pareggio spumeggiante tra la Puteolana e il Real Forio, che al triplice fischio dopo 8′ di recupero diventati poi anche 9, si è concluso sul 2-2. Parte subito forte la Puteolana, che al 5′ si vede annullare una rete di Roghi per fuorigioco. Dopo 3 minuti è Guadagnuolo ad impensierire Sollo, che para in sicurezza. Prende un po’ di campo il Forio, ma la Puteolana riparte al 12′ e manda ancora in porta Guadagnuolo, che però tira altissimo. Al 14′ affondo di Trofa sulla sinistra, cross col mancino per Michele Longo che può solo concludere al volo senza riuscire ad essere pericoloso. Al quindicesimo conclusione improvvisa dalla distanza di Daniele Cantelli, che prova a cogliere di sorpresa Marino, bravo a salvarsi arretrando con la collaborazione della traversa. Al diciottesimo azione di Varrella sulla destra, assist per la testa di Michele Longo, ben appostato al centro dell’area, ma il pallone è fuori di poco. Al 21′ saetta di Luigi Castagna dall’altezza dei 18 metri con l’interno del piede destro nel tentativo di sorprendere Sollo sul suo palo, ma il pallone finisce fuori. Dopo un angolo ci prova Gargiulo sulla respinta quando si è arrivati al ventitreesimo minuto, para Sollo ancora in calcio d’angolo. Al 26′ Cantelli recupera un pallone nella zona centrale del campo, arriva sul fondo, mette un cross per la testa di Savio che conclude verso la porta, ma Marino può controllare agilmente. Alla mezz’ora di gioco contropiede del Forio con il cross di Cantelli, dopo la ripartenza di Trofa, ma Longo in mezzo all’area è ben marcato e no può controllare. Funziona l’asse destro del Forio, che al 35′ vede partire Capuano e Cantelli, con il difensore ostacolato nella conclusione finale in corner. Al 42′ pericoloso contropiede della Puteolana con Castagna che arriva davanti a Sollo, bravo a non farsi sorprendere, guadagnando solo un altro angolo. Si tratta dell’ultimo brivido del primo tempo che si chiude sullo 0-0. Il secondo tempo è decisamente più vivace, visto che al 7′ c’è una bella azione tra Varrella e Cantelli, con quest’ultimo che arriva al cross indirizzato verso Michele Longo all’altezza della lunetta, con l’attaccante che stoppa il pallone e incrocia un destro sul secondo palo, dove Marino non può arrivare, e porta in vantaggio il Real Forio. Al 10′ Puteolana pericolosissima con Guadagnuolo, che cerca una conclusione verso la porta ma Sollo para a terra. Intorno al 16′ vola qualche parola in tribuna e si accende un parapiglia tra alcuni rappresentanti delle due società che coinvolge anche genitori di alcuni atleti in campo. Il gioco resta fermo per diversi minuti prima di poter riprendere. Al 21′ viene espulso Christian Piccirillo per aver ricevuto la seconda ammonizione, anche se in tanti si aspettavano una segnalazione inversa, con un provvedimento nei confronti del giocatore di casa coinvolto nell’azione di gioco che porta il secondo giallo al centrocampista del Real Forio. Al 25′, dopo pochi minuti, arriva il pareggio della Puteolana con Guadagnuolo, che trova il gol grazie a una bellissima girata al volo su un cross dalla destra. Al 27′ e al 29′ ci sono le due conclusioni di Gerardo Rubino, grande ex insieme a Castagna: il centravanti della Puteolana prima impegna Sollo in una sontuosa respinta in tuffo, poi colpisce in pieno la traversa con il pallone che rimbalza al di qua della linea bianca. Al 38′, su un’azione insistita, arriva la rete del giovane 2001 Bianco, che ribalta le sorti dell’incontro e pare voler inguaiare la domenica dei foriani. A togliere le castagne dal fuoco ci pensa Davide Trofa al 43′, servito ottimamente da Filosa con un cross dalla destra, bravo a stoppare il pallone, avvitarsi sul destro per poi concludere con il sinistro trovando il gol del 2-2. Non bastano nemmeno gli 8′ di recupero a far cambiare ulteriormente il parziale. Al 90′ il verdetto del campo dice un punto per parte.
Puteolana 2
Real Forio 2
Puteolana: Marino, Canzano (17’st Liccardi), Bianco, D’Adamo (8’st Loiacono), Terracciano, Rinaldi, Castagna, Gargiulo, Rubino (32’st Serrano), Roghi (17’st Fammiano), Guadagnuolo. In panchina Salineri, Spaone, Liccardi, Loiacono, Fammiano, Serrano, Manna, Illiano, Spurio. Allenatore Troise
Real Forio: Sollo, Capuano, Salatiello, Piccirillo, Mangiapia, Iacono, Cantelli, Trofa, Longo, Savio, Varrella (30’st Filosa). In panchina Arcamone R., Arcamone G., Boria, Verde A., Sannino, Savarese, Filosa, Nicolella, D’Errico. Allenatore Isidoro Di Meglio
Arbitro: Luca Cavallo di Benevento, assistenti Cecere di Caserta e Santoriello di Nocera Inferiore
Note: ammoniti Terracciano, Castagna, Roghi (P), Piccirillo, Mangiapia, Filosa, Trofa, Savio (F); espulso al 21’st Piccirillo per somma di ammonizioni; spettatori 350 circa.